Croce Rossa: profitti e calcoli mentre l’indipendenza svanisce

La politica associativa divide, appalta e assume senza pensare alle conseguenze che le sponsorizzazioni possono avere in termini di indipendenza. In questa strana Croce Rossa c’è chi persevera a scrivere regolamenti su regolamenti per il gusto di poter esercitare il potere nella maniera più discrezionale possibile, attuando così una concezione… Leggi tutto

Croce Rossa: tutti i nodi finiscono in Tribunale

Le scelte gestionali non superano più il vaglio della Magistratura; è finita un’epoca di strapotere, adesso occorre ripartire uniti nella legalità. Mi sono spesso chiesto che cosa potesse pensare di questa Croce Rossa un redivivo Henry Dunant, si, proprio quello che da ispiratore e cofondatore è poi morto solo, abbandonato… Leggi tutto

Croce Rossa: ai Volontari non far sapere…

L’Associazione si sta trasformando ed il uomo dei Volontari diventerà sempre più marginale, con una strategia nota a pochi ma da subito evidente. C’è una mutazione genetica che parte da Roma e si irradia in tutto l’organismo vivo dell’Associazione di volontariato più grande d’Italia. Una mutazione imposta dal mercato, dai… Leggi tutto

Croce Rossa: in Sicilia si può fare.

Non tutti i Comitati sono uguali, quello della Sicilia dimostra un attaccamento ai valori di Croce Rossa molto particolare e dimostra di essere una grande realtà. Non perdere mai la speranza è fondamentale, come fondamentale è credere che nonostante tutto qualcosa funzioni ancora, che quell’Istituzione, assieme a quell’idea ed a… Leggi tutto

Croce Rossa: un golpe chiamato Organigramma /2

Una Croce Rossa con i professionisti protagonisti ed i Volontari a supportare e sopportare non è proprio quello che si immaginavano in tanti plaudendo alla privatizzazione. Torno ancora, come promesso ieri, sul documento pubblicato dal Comitato Nazionale della Cri e definito in maniera saccente “Organigramma provvisorio”. Nell’articolo di ieri ho… Leggi tutto

Croce Rossa: sono tutti segretari con gli autisti degli altri.

E’ difficile pensare al futuro di una Croce Rossa che non riesce a dare risposte su questioni assolutamente elementari e documentate. Non so obiettivamente come si possano sentire i consiglieri nazionali Fioroni, Nisi, Valastro e Bellocchi nell’assistere alla negazione assoluta di ogni principio di diritto, nel constatare che i regolamenti… Leggi tutto

Croce Rossa: altri supercontratti in arrivo

Si potrebbe tranquillamente dire che ogni giorno ce n’è una ma sarebbe troppo semplicistico. In realtà i racconti che girano intorno a Croce Rossa Italiana sono tantissimi e da quando con i miei amici ho iniziato a voler dipanare questa matassa, le storie che mi vengono sottoposte sono variegate ma… Leggi tutto

Croce Rossa: due Apple al giorno tolgono la Cri di torno

La richiesta di trasparenza nell’Associazione di Volontariato più grande d’Italia che assieme ad alcuni amici sto portando avanti da qualche tempo potrà sembrare a qualcuno come una cosa molto leziosa e fine a se stessa. In realtà la Croce Rossa Italiana è sempre stata ritenuta da molti, forse troppi, una… Leggi tutto

Croce Rossa: senza trasparenza, senza democrazia non c’è futuro.

Nella Croce Rossa opaca e a libertà vigilata di cui ho spesso raccontato, a rimanere spesso, troppo spesso a bordo campo non sono soltanto i Volontari che fanno parte delle componenti ausiliarie alle Forze Armate, il Corpo Militare Volontario e il Corpo delle Infermiere Volontarie. Ne ho già scritto in… Leggi tutto