anche le cattive notizie sono storie da raccontare

Categoria musica

The day the music died

Giornata tragica, quella del 3 febbraio 1959, quando la Musica ha perso in un colpo solo tre grandissimi talenti. Richard Valenzuela aveva solo 17 anni e con il suo restyling della tradizionale La Bamba aveva aperto un filone musicale ancora oggi florido ed apprezzato

“In the days of my youth”: 50 anni fa i Led Zeppelin sotto le puntine.

Led Zeppelin, disco dell’omonimo gruppo, esce esattamente 50 anni fa per rivoluzionare il panorama musicale con ritmi e melodie nuovi ed immortali.

Patty la ribelle

  Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo, è una delle sette cantanti italiane che ha sfondato il tetto dei 100 milioni di dischi venduti. Patty nel 1968 abbandona la strada delle cover dei successi stranieri, molto battuta da tutti gli… Continua a leggere →

Insieme al Condor “pasa” anche il duo Simon & Garfunkel

Il 26 gennaio 1970, esattamente quindi quarantotto anni fa, usciva negli Stati uniti il quinto ed ultimo Lp del suo Simon & Garfunkel dal titolo “Bridge over trouble water”. Due i pezzi che la critica giudica di rilievo nell’opera. Il… Continua a leggere →

Addio a Paolo Limiti

Grandissimo artista dalla cultura poliedrica. Oggi si è spento Paolo Limiti che in molti conoscono quale memoria storica di una buona fetta del patrimonio musicale nazionale.   Nell’arte invece è sempre stato immerso, sin da giovanissimo quando ha proposto, come… Continua a leggere →

Francesco Gabbani e il karma del nostro tempo.

Il Sanremo del buonismo e del politicamente e socialmente corretto travolto da una scimmia e dal racconto dei mille tic che ci anestetizzano. Sembra facile, un motivetto qualsiasi, cantato tutto in controtempo con difficoltà vocali che avrebbero fatto desistere chiunque,… Continua a leggere →

Dock of the bay

I primi versi di questa notissima canzone sono stati scritti da Otis Redding proprio mentre era ormeggiato a Sausalito, in California, ma la stesura del testo è stata lunga e laboriosa. L’autore non vedrà mai pubblicato il pezzo perché assieme… Continua a leggere →

Scarborough Fair, la storia indecifrabile

  Certo, si parla delle qualità della donna ma per anni, appena udito il famosissimo attacco appena accennato dalla chitarra e scandito dalle frasi “ Are you going to Scarborough Fair? Parsley, sage, rosemary and thyme” siamo andati nel pallone…. Continua a leggere →

Tu quoque Claudio, poesia contro poesia

La musica è la stessa, le parole seguono il corso del luogo dove viene suonata. Si chiamano cover ed andavano di moda tantissimo tempo fa, quando l’aifon serviva ad asciugarsi i capelli ed alla domanda “uozzapp?” si rispondeva di solito… Continua a leggere →

© 2020 Words in Press — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑

Ti piace questo blog? Raccontalo al Mondo :)

RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
Instagram